+39 0371 483329 +39 0371 438304
 
  • Home

incentivi

Ammodernamento impianti fotovoltaici

fotovoltaico modulounico

Il “revamping”, ossia tutte le operazioni di rinnovamento o rimodernamento eseguite su impianti ormai obsoleti, ha finalmente delle linee guida chiare.

Il GSE ha finalmente pubblicato le procedure per la manutenzione e l’ammodernamento tecnologico degli impianti incentivati in Conto Energia.

La sostituzione di alcune parti di un impianto fotovoltaico, infatti, prevede la comunicazione al GSE delle modifiche apportate al fine di mantenere il diritto agli incentivi.

Il DTR è finalizzato a ridurre e semplificare gli adempimenti degli operatori verso il GSE, ma anche ad agevolare il conseguimento degli obiettivi generali di sostenibilità ambientale.

Progettazione e Sviluppo

SiPro Energy è un'azienda che progetta, sviluppa e realizza impianti per la produzione di energia da Fonti Energetiche Rinnovabili e Quadri Elettrici BT/MT.

Nata nel 1998 come studio tecnico di progettazione di quadri, impianti ed apparecchiature elettriche ed elettroniche, ha focalizzato nel 2009 le proprie attività in direzione del fotovoltaico. Fin dai suoi esordi SiPro Energy si è prefissata l’obiettivo di creare un valore aggiunto per i propri clienti, tramite un’offerta completa studiata appositamente per rispondere con un alto livello di eccellenza alle loro necessità di approvvigionamento energetico.

Nel 2011 SiPro Energy acquisisce la Certificazione ISO 9001:2008 per garantire che la qualità che il cliente percepisce non è casuale, ma esiste una precisa volontà e un insieme di regole che ha permesso si arrivasse a quel risultato.

Grazie al successo derivante dalla realizzazione di oltre 150 impianti (per una potenza totale installata di circa 10 MW) e dalle referenze dei nostri clienti la Sipro Energy ha potuto sviluppare nuove Unità Operative e volgere il proprio sguardo all'assistenza post-vendita per tutti i tipi di impianti.

Dal 2014 la SiPro è Service Partner di ABB-Power One Italy SPA 

sipro home.jpg

Solar Eclipse - cos'è e come funziona

Solar Eclipse è l’unico sistema che ti permette di sfruttare tutta l’energia elettrica del tuo impianto fotovoltaico senza dover modificare l’impianto od acquistare un nuovo inverter.

Solar Eclipse è un sistema elettronico intelligente che accumula l’energia elettrica prodotta in eccesso dall’impianto fotovoltaico tradizionale caricando batterie comuni di qualsiasi tipo (piombo, gel ,litio, ecc) per poi riutilizzarla quando serve (di notte o nei momenti di scarso irraggiamento solare).

Solar Eclipse non necessita di alcuna modifica del tuo impianto esistente ma si collega semplicemente ai moduli fotovoltaici da un lato ed al tuo inverter “grid” dall’altro.
Infine vanno collegate quattro batterie comuni a 12 V con una capacità di almeno 100 Ah.

SCHEMA ELETTRICO SOLAR ECLIPSE

Come funziona

Quando la potenza dei moduli fotovoltaici è superiore alla potenza richiesta dalle utenze della casa, Solar Eclipse inizia ad immagazzinare energia nelle quattro batterie che altrimenti verrebbe ceduta alla rete elettrica Enel funzionando come un carica batterie in corrente continua.

Quando invece la potenza richiesta dalle utenze della casa è superiore a quella dei moduli fotovoltaici (per esempio se è nuvolo oppure nelle ore notturne), Solar Eclipse preleva l’energia accumulata nelle batterie e la fornisce al tuo inverter “grid” facendolo funzionare in modo che le utenze non debbano prelevare energia dalla rete Enel.

Solar Eclipse quindi funziona come se fosse un caricabatterie quando la potenza solare è in eccesso, e come se fosse una stringa di moduli fotovoltaici irraggiati dal sole quando la potenza solare non è sufficiente od è assente del tutto.

In questo modo l’inverter “grid” produce la potenza necessaria e sufficiente per le utenze domestiche, abbattendo le immissioni in rete durante il giorno e funzionando anche di notte.

Il Solar Eclipse quindi è un accumulatore intelligente di energia elettrica prodotta dal Sole che segue le seguenti regole logiche:

  • Non carica mai le batterie con energia della rete Enel
  • La prima energia disponibile dai moduli fotovoltaici viene utilizzata per alimentare le utenze
  • L’energia in eccesso viene utilizzata per caricare le batterie
  • L’energia ulteriormente prodotta dall’impianto viene ceduta alla rete Enel
  • Utilizza l’energia delle batterie quando il sole non è sufficiente per alimentare le utenze o quando è notte

 

Sospesi gli incentivi da parte del GSE

Come previsto dalla Delibera 243/13 AEEG il GSE sta procedendo alla sospensione degli incentivi per gli impianti fotovoltaici tra i 6 e i 20 kW che non adeguati al paragrafo 5 dell’allegato A70.

Se il GSE ha sospeso il tuo incentivo contattaci: ci occuperemo noi dell'adeguamento dell'impianto e di tutte le pratiche burocratiche.